Rifiuti nelle megacities delle developing countries: ARS ambiente in Tanzania

13.03.2014

DSC_6025 (Large)

Michele Giavini ha svolto una missione in Tanzania con un duplice obiettivo. Il primo era quello di monitorare l’avanzamento di un progetto di cooperazione della ONG CAST ( i dettagli qui ) , in cui proporre anche idee innovative per la gestione degli scarti agricoli. Tra l’altro Michele ha visitato due fornitori di tecnologie per microimpianti di biogas ad uso domestico per cucina (ARTI Tanzania e SimGas), molto interessanti.

Il secondo obiettivo era un incontro ufficiale con le Nazioni Unite (UNEP) e la città di Dar es Salaam, una megalopoli di 4 milioni di abitanti, per accompagnarla ad unirsi all’iniziativa CCAC (Climate and Clean Air Coalition), con cui Michele Giavini collabora in veste di International Waste Manager di ISWA.

Sicuramente un’esperienza interessante: c’è molto da fare per assistere queste megacities ed indirizzarle verso una gestione sostenibile dei rifiuti. In questi contesti, le idee devono essere veramente sostenibili da un punto di vista economico e di fattibilità tecnica: la sfida è avvincente.

DSC00957 (Large)
Michele Giavini

Written by admin