Skip links

Author: admin

Avvio del modello KAYT a Bergamo

Michele Giavini ha ideato il nuovo concept #KAYT – Know As You Throw (“Informazione Puntuale”) – ovvero comunicare individualmente al cittadino i propri risultati nella raccolta differenziata al fine di modificarne i comportamenti, sia come strumento di miglioramento a sé state che propedeutico all’introduzione della PAYT (tariffa puntuale).

Al via il progetto LIFE ReThink Waste

Con il kick-off meeting del 29 e 30 ottobre 2019, il progetto LIFE ReThink waste Rethinking municipal tariff system to improve urban waste governance ha avuto il via ufficiale. Per 36 mesi il progetto si occuperà di testare il sistema PAYT (Pay-As-You-Throw) ed l’innovativo sistema KAYT (Know-As-You-Throw)

ARS ambiente ad Ecomondo 2019

ARS ambiente sarà presente ad Ecomondo 2019 con numerose iniziative. ARS ambiente parteciperà a Ecomondo, evento internazionale che unisce in un’unica piattaforma tutti i settori dell’economia circolare: dal recupero di materia ed energia allo sviluppo sostenibile. Presso lo stand Utiliteam, di cui ARS ambiente é partner

Nuova factsheet sulla PAYT del progetto W4T in 7 lingue!

Nuova factsheet sulla PAYT del progetto W4T in 7 lingue! Cascais, Seveso e Zamudio i test pilota dell’Horizon2020 Waste4Think volevano testare l’introduzione di PAYT durante il progetto. Nel quadro della preparazione di Deliverable 5.3 (regolamenti PAYT), ARS ambiente ha preparato una scheda informativa che riassume

A Bergamo introdotto il sistema KAYT!

A Bergamo introdotto il sistema KAYT! Michele Giavini di ARS ambiente ha effettuato per conto del Comune di Bergamo uno studio di valutazione della possibile introduzione della tariffa puntuale giungendo alla conclusione, condivisa dal Comune, che, prima di applicare la leva economica, è importante puntare

A Bergamo introdotto il sistema KAYT!

A Bergamo introdotto il sistema KAYT! Michele Giavini di ARS ambiente ha effettuato per conto del Comune di Bergamo uno studio di valutazione della possibile introduzione della tariffa puntuale giungendo alla conclusione, condivisa dal Comune, che, prima di applicare la leva economica, è importante puntare