Blog

WORKSHOP: Gestione dei rifiuti urbani nei Paesi in via di sviluppo. 18/05/2018 Ravenna

Workshop V: Gestione dei rifiuti urbani nei Paesi in via di sviluppo: soluzioni dalla collaborazione di attori locali, ONG, imprese e ricerca

ARS ambiente e Rete RERA sono sponsor e relatori del convegno che si terrà a Ravenna nell’ambito della manifestazione “Fare i Conti con l’Ambiente 2018” dove Michele Giavini sarà relatore presentando “Trattamento dei rifiuti nelle grandi città dei PVS: grandi impianti vs soluzioni decentralizzate”.

Il 18 maggio 2018 dalle 10:00 alle 13:00 a Ravenna nella Sala Aula Magna Ordine della Casa Matha, nell’ambito dell’11a edizione della manifestazione Fare i conti con l’ambiente, si terrà un workshop dal titolo Gestione dei rifiuti urbani nei Paesi in via di sviluppo: soluzioni dalla collaborazione di attori locali, ONG, imprese e ricerca, organizzato in collaborazione con Sintesi ed ARS Ambiente (soci di rete RERA – Rete Energia Rifiuti Ambiente –  www.reterera.eu).

L’incontro sarà l’occasione per presentare i punti di vista dei vari attori coinvolti nella cooperazione internazionale sul tema della gestione dei rifiuti urbani: ONG, imprese private di consulenza e progettazione, enti di ricerca.

L’incontro è un’occasione per presentare alcune esperienze, ciascuna dal punto di vista di uno degli attori coinvolti, ma tutte accumunate dalla collaborazione con gli altri, in un’integrazione di ruoli e competenze che rafforzano l’efficacia e la qualità degli interventi.

Durante la giornata saranno analizzate e presentate diverse iniziative, che vanno dalla pianificazione di un sistema di raccolta in una città di medie dimensioni, allo studio delle più opportune soluzioni impiantistiche nelle grandi città, all’avvio di micro imprese locali per il recupero della plastica e dell’organico.

Sintesi Srl (www.sintesionline.eu) presenterà un’esperienza di pianificazione della raccolta dei rifiuti urbani nella città di Bissau, attività svolta in parallelo allo studio di fattibilità per l’individuazione di una nuova discarica condotto dall’Università di Padova (www.unipd.it).

ARS ambiente Srl (www.arsambiente.it) metterà a confronto impianti a grande scala e soluzioni decentralizzate per il trattamento dei rifiuti nelle grandi città del Paesi in via di sviluppo, parlando ad esempio dell’esperienza fatta a Dar es Salaam in Tanzania.

Il mondo dell’Università e della ricerca sarà presente anche con l’Università di Bologna (www.dicam.unibo.it) con un progetto di raccolta e riciclo dei rifiuti in Palestina e l’Università di Brescia con l’esperienza del CeTAmb LAB (www.cetamblab.unibs.it) in tema di tecnologie appropriate per la gestione dei rifiuti solidi nei paesi a risorse limitate.

Per quanto riguarda le ONG LVIA (www.lvia.it) presenterà opportunità e criticità emerse in progetti di gestione rifiuti in città africane, COSPE (www.cospe.org) porterà il caso di un’esperienza di compostaggio in America centrale, El Salvador e ACRA (www.acra.it) parlerà della propria esperienza in tema di  gestione sostenibile dei rifiuti.

L’evento è organizzato con il supporto di Millennials4climate, partner italiano del network euro mediterraneo JIEC (www.jiecjeunesseclimat.wordpress.com)

È possibile scaricare il programma ed iscriversi all’evento al link: http://www.labelab.it/ravenna2018/eventi/workshop-v-gestione-dei-rifiuti-urbani-nei-paesi-in-via-di-sviluppo-soluzioni-dalla-collaborazione-di-attori-locali-ong-imprese-e-ricerca/

Tags

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*