Seminario ANCO normativa rifiuti e marketing – 2018

Giorgio Ghiringhelli sarà relatore insieme al collega e amico Paolo Pipere, al seminario ANCO su normativa rifiuti e green marketing.

 A.N.CO., acronimo di Associazione Nazionale Concessionari Consorzi, inizialmente nata come A.N.C.O.M.E. (Associazione Nazionale Concessionari Oli Minerali Esausti), si è costituita nel 1982 e raggruppa le imprese che recuperano alcune tipologie di rifiuti quali gli oli usati, in qualità di concessionari del COOU, le batterie esauste, come incaricati del COBAT, gli oli vegetali esausti in qualità di incaricati CONOE, i rifiuti elettrici ed elettronici. Le variazioni di Statuto (Novembre 2003), hanno consentito all’interno di A.N.CO. la costituzione di specifici settori, tra i quali il settore Pile Esauste, distinto dal settore Batterie Esauste già esistente.

Programma seminario ANCO normativa rifiuti e marketing

Due moduli didattici da 4 ore nella medesima giornata

Milano, 23 marzo, c/o Unione del Commercio

9.00-13.00

Green Marketing

Giorgio Ghirighelli, imprenditore, consulente ambientale.

  • Concetti base di green economy, economia circolare e sostenibilità
  • Come differenziare l’impresa dai propri competitor progettando e realizzando servizi più sostenibili
  • Le certificazioni ambientali: tipologie, costi e benefici, scelta dello strumento più adeguato all’impresa
  • I Criteri Minimi Ambientali (CAM) e gli acquisti “verdi” della Pubblica amministrazione
  • Comunicare l’impresa sostenibile: gli strumenti disponibili e le scelte in funzione dei diversi target

14.00-18.00

Aggiornamenti sulla disciplina dei rifiuti

Paolo Pipere, esperto di Diritto dell’Ambiente, consulente ambientale

  • Gli effetti della sentenza della Corte costituzionale sulla miscelazione dei rifiuti
  • Le nuove modalità di attribuzione della caratteristica di pericolo HP14 – Ecotossico
  • Proroga SISTRI, “doppio binario”, contributi annuali e obbligo di utilizzo del sistema;
  • Digitalizzazione degli adempimenti documentali: registri e formulari;
  • Invio via PEC della quarta copia del formulario;
  • L’importanza delle prescrizioni contenute nelle Autorizzazioni Integrate Ambientali;
  • Recenti delibere e circolari dell’Albo Nazionale Gestori Ambientali;
  • Verifiche iniziali e periodiche della qualificazione dei responsabili tecnici.
Written by admin