Osservatori Rifiuti

Gli Osservatori Provinciali Rifiuti (OPR) rappresentano un importante strumento di controllo ed azione sul territorio, in merito ai rifiuti urbani (RU). ARS ambiente é l’unica azienda italiana che può vantare un curriculum con la gestione pluriannuale di 3 Osservatori Rifiuti, 1 regionale e 2 provinciali, in altrettante Regioni italiane.


L’Osservatorio Rifiuti della Provincia di Varese

logo provincia.pdftitolodefL’Osservatorio Provinciale Rifiuti (OPR) della Provincia di Varese è stato costituito nel 2001 a seguito di apposita Deliberazione della Giunta Provinciale (PV n. 61 del 20/02/2001) e si occupa di:

  • raccolta, analisi ed elaborazione dei dati rifiuti;
  • attività di supporto e coordinamento rivolta alle Amministrazioni Comunali;
  • realizzazione di campagne d’informazione, riduzione ed educazione su tematiche specifiche.

L’OPR di Varese è gestito da ARS ambiente dal 2001.

articolo-65-rd-presentazione-report-varese-2016

http://www.provincia.va.it/it/22904/Osservatorio-Provinciale-Rifiuti

http://www.provincia.va.it/code/22908/Rapporto-sulla-gestione-dei-rifiuti-urbani.


Osservatorio Regionale Rifiuti della Valle d’Aosta

Logo regione valle d'aosta 200La legge regionale 3 dicembre 2007, n. 31 “Nuove disposizioni in materia di gestione dei rifiuti” (B.U. 18 dicembre 2007, n. 52) prevede al Capo IV, articolo 17, l’istituzione presso la struttura competente dell’Osservatorio regionale sui rifiuti (ORR-VDA).

Link al sito dell’ORR-VDA: http://www.regione.vda.it/osservatoriorifiuti/. I componenti dell’ORR-VDA, nominati dalla Giunta (DGR 905 – 3/04/2009), sono in carica per cinque anni, e tra questi figura Giorgio Ghiringhelli in qualità di (Responsabile del coordinamento tecnico-scientifico dell’Osservatorio Rifiuti).

http://www.regione.vda.it/osservatoriorifiuti/rapporti/default_i.asp 


Osservatorio Rifiuti della Provincia di Savona

Nel 2007 é stato istituito l’Osservatorio Provinciale Rifiuti (O.P.R.) della Provincia di Savona. Logo OPR SavonaARS ambiente ha gestito l’OPR della privincia di Savona nel 2007-2008 realizzando i primi Rapporti annuali rifiuti.