Michele Giavini al convegno CIC a Ravenna 2013

CIC Ravenna 2013Michele Giavini illustrerà i dati sulla raccolta della frazione organica in Lombardia e in altre importanti regioni italiane, analizzando in particolare la tematica dei costi di interecettazione e raccolta.

Roma, 23/09/2013 Prot. n° S 677/R Circ. n° 055/2013

Gentili Soci,

il giorno 25 Settembre, prima della Consulta dei Tecnici convocata per l’elezione del nuovo Comitato Tecnico, si svolgerà il  Workshop E: Raccolte differenziate frazione organica.

Di seguito Vi comunichiamo tutti i riferimenti per partecipare.

Data/Orario  mer 25/09/2013 – 10:00-13:00

Luogo: Sala 12 – Sala Serra – Banca Popolare Ravenna

Obiettivi / Percorso-La raccolta della frazione organica del rifiuto urbano: 20 anni di storia

Programma / Interventi

Il CIC organizza un evento a venti anni, era il 1993, dai primi programmi di RD secco/umido. Saranno invitati alcuni dei protagonisti di quei momenti che racconteranno con aneddoti ma anche con interventi tecnici le prime esperienze dia di raccolta che di trattamento del biorifiuto. ci saranno centri di ricerca, consulenti, tecnici del settore e alcuni impianti che porteranno le loro esperienze. Ci renderemo conto di come il settore è cresciuto e di come le sfide della green economy siano iniziate in Italia molti anni fa. Non sarà una festa, non sarà una rievocazione storica, non sarà una passerella ma sarà una corposa serie di testimonianze legate ad un’idea, quella di raccogliere e riciclare il rifiuto organico a beneficio della nostra agricoltura. Il seminario è aperto a tutti.

Interventi programmati:

  • Inizio lavori h 10.00 Massimo Centemero, Introduzione e coordinamento i lavori
  • Enzo Favoino – La strategia della RD della frazione organica nello scenario europeo ed italiano
  • Michele Giavini – Evoluzione della RD dell’umido e i costi del sistema
  • Walter Giacetti e Paolo Contò – La raccolta, il trasporto e il trattamento del biorifiuto, il sistema integrato
  • Marco Ricci – L’approccio del CIC per il miglioramento della qualità dello scarto organico: le analisi merceologiche.
  • Stefano Mambretti – Il contenitore biodegradabile e compostabile per la raccolta dello scarto alimentare.
  • h 12.30, Discussione e conclusione lavori prevista per le h 13.00

Cordiali saluti,

Consorzio Italiano Compostatori

 

Written by admin