Il progetto SPESA SBALLATA, presentato da Coop Totem (capofila), Provincia di Varese, Scuola Agraria del Parco di Monza (SAPM) al bando Plastic Challenge di Fondazione Cariplo, è stato finanziato a fine dicembre 2019 con durata da Febbraio 2020 sino a Giugno 2021.

Oltre ai partner di progetto, sono finanziatori il Comune di Varese, Carrefour e CoopARS ambiente lavora sul progetto come consulente di SAPM, oltreché in rappresentanza dell’ Osservatorio Provinciale Rifiuti.

Il progetto ha inoltre ricevuto l’appoggio esterno delle seguenti istituzioni:

  • Regione Lombardia – Direzione Generale Ambiente e Clima
  • ATS Insubria
  • EcorNaturaSi s.p.a
  • Zero Waste Italy

Il progetto ha l’obiettivo generale di ridurre l’utilizzo della plastica monouso attraverso azioni che intervengono sulla GDO, sulla P.A. della Città di Varese e su diversi segmenti della cittadinanza, promuovendo un cambio di prassi e di comportamenti verso uno stile di vendita, di governance e di vita più sostenibile e green.

Vogliamo farlo tramite 3 azioni:

  1. “Spesa senza imballo”:  sperimenteremo nella GDO la vendita mediante l’uso di contenitori riutilizzabili ed eliminazione del guanto in plastica monouso (emergenza COVID-19 permettendo), da cui l’azione
  2. Sperimentazione Famiglie Sballate”: sperimenteremo in un gruppo di famiglie volontarie “pilota” della città di Varese e Comuni limitrofi azioni quotidiane di riduzione della produzione di plastica
  3. Realizzazione di un evento plastic-free nella Città di Varese”: durante la prossima festa dello sport in Ottobre 2020, sperimenteremo diverse azioni per ridurre al mino la produzione di plastica monouso durante tutta la manifestazione

Vi aggiorneremo al più presto sui social e il futuro sito internet di progetto.

Il decalogo della Famiglia Sballata è consultabile qui.

Written by admin