gennaio 8, 2019 News Raccolta Nessun commento

Buon successo per la seconda Giornata del Riuso 2018/19, tenutasi a Varese, in piazzale Bulferetti, sabato 5 gennaio.

La bella giornata di sole ed il tam tam mediatico hanno attirato un numero di curiosi superiore a quelli intervenuti il 17 novembre scorso, alla prima delle 6 Giornate del Riuso in programma di qui a fine settembre.

Infatti, rispetto agli scorsi anni in cui Provincia, Comune e Legambiente di Varese, insieme al gestore locale ACSM-AGAM Ambiente promuovevano un unico momento di scambio, in novembre, all’interno della Settimana Europea di Riduzione Rifiuti, quest’anno è stato definito un calendario di 6 giornate, da novembre 2018 a settembre 2019, che ha trasformato la giornata di scambio in un evento bimestrale.

Anche la modalità è variata, poiché rispetto agli anni precedenti, in cui i residenti nel quartiere di volta in volta interessato potevano esporre oggetti in buono stato direttamente fuori dal proprio cancello, ora chiunque abbia qualcosa a cedere deve recarsi in piazzale Bulferetti, davanti alla sede dell’ATS Insubria e del Campus dell’Università ed esporre dal baule della propria auto, in versione car boot sale, come da anni si fa a Londra. Il piazzale Bulferetti è stato prescelto perché offre ampi spazi di manovra e di esposizione; uniche regole quella di non lasciare nulla, ovvero riportare a casa l’eventuale non ceduto ed esporre foto di oggetti particolarmente ingombranti, come cucine, arredamento, letti, …

La Giornata del Riuso si terrà ancora il 2 marzo, il 4 maggio, il 6 luglio ed il 7 settembre, ovvero con cadenza bimestrale, ogni primo sabato del mese; l’intento è quello di far entrare l’evento nelle abitudini dei Varesini, perché possano contare, per ciò di cui vogliono disfarsi e che sia ancora in buono stato, su una valida alternativa alla piattaforma di via dell’Ecologia, che rimette in circolo oggetti ancora utili senza trasformarli in rifiuti.

Mosso da curiosità, qualcuno sabato scorso è giunto alla Giornata del Riuso addirittura da Milano. I più erano di Varese ed hanno già imparato che ogni 2 mesi il bel momento di scambio si rinnova. Aspettiamo tutti il prossimo 2 marzo

Written by admin